Regione:Toscana
Provincia:Lucca
Comune:Pieve Fosciana
Dove è situata:strada
Dove è collocata:altro
Con il contributo di:
Maestà
Dimensioni (A x L):26 x 18 cm
Rilievo / Statuetta:rilievo
Materiale:marmo apuano
Iscrizione:SE MIRACOLI CERCHI E GRAZIE CHIEDI SALUTA L'ANTO' CHE QUI SOPRA VEDI
Lapide
Dimensioni (A x L):15 x 25 cm
Materiale:arenaria
Iscrizione:A.D. 1787 P.I M M M
Iconografia:Sant'Antonio Abate con mano destra, che sosteneva il bastone, spezzata. E' presente la testa del maiale che sporge in basso a sinistra e la campanella all'altezza del braccio. La formella culmina con una punta triangolare, appena accennata. L'immagine è circoscritta da una cornice che, in alto, forma due riccioli sui lati all'altezza della testa.
Classificazione:Sant'Antonio Abate
Tipo:Maestà
Data scritta:1787
Stato di conservazione:Mancante della mano destra, presenta abrasioni e piccole crepe
Osservazioni:Il pilastrino si trova su una importante arteria viaria di origini medievali, utilizzata per la transumanza. La strada, dalla storica loc. Bacciano (Comune di San Romano), si dirige a Pontardeto (Comune di Pieve Fosciana). La leggenda narra che la rottura della mano mancante sia stata provocata da una bastonata, inferta in modo spregiativo o blasfemo, da un pastore in transito con il proprio gregge.
Per Approfondimenti:C.F. Ravera "Maestaine della Garfagnana" pag.129 immagine n.7
Data del rilevamento:24/01/2022
Rilevatore:Feliciano Ravera